Strati sedimentari e fossili polistrati

Durante l'orogenesi queste rocce sedimentarie ancora di consistenza plastica e molle si curvarono per azione dell'enorme pressione del cataclisma del diluvio assumendo la forma come le pagine di un grosso libro. In queste rocce non si denotano spaccature di alcun genere, per il semplice motivo che gli strati dei banchi si sono curvati tutti assieme contemporaneamente prima che la roccia si solidificasse. A suffragare ciņ sono gli stessi alberi fossili cosiddetti polistrati che attraversano gli strati di roccia come si nota sulla figura a destra. Se gli strati si fossero sovrapposti con intervalli di tempi dell'ordine di migliaia o milioni di anni, un qualsiasi albero sottoposto a tale azione si sarebbe decomposto molto prima di essere ricoperto completamente da tutti gli strati. Nella fattispecie viene dimostrato il contrario ovvero che tutto č avvenuto in tempi molto brevi.